giovedì, settembre 06, 2007

Scegliere le professioni

Guida per newbie - post n.10

Oltre a combattere, i personaggi di World of Warcraft possono lavorare, imparando una o più professioni.

Le professioni servono a raccogliere materiali e a fabbricare oggetti, che possono essere utilizzati, venduti, scambiati.
Per imparare una professione bisogna andare dall'apposito npc trainer, che insegna le basi del mestiere. Per migliorare bisognerà poi fare pratica nella professione, esercitandosi con lavori di difficoltà crescente.


Su WoW esistono professioni primarie e professioni secondarie. Ogni personaggio può imparare fino a un massimo di due professioni primarie, mentre può scegliere liberamente anche tutte quelle secondarie, se vuole.

Le professioni primarie possono essere divise in due categorie: raccolta (gathering), o produzione (crafting).

Raccolta (gathering)
Minare (mining)
Raccogliere erbe (herbalism)
Scuoiare (skinning)

Produzione (crafting)
Alchimia (alchemy)
Gioielleria (jewelcrafting)
Incantare (enchanting)
Ingegneria (engineering)
Lavorare il ferro (blacksmithing)
Lavorare il cuoio (leatherworking)
Sartoria (tailoring)

Come abbinare le due professioni primarie?

Con le professioni di raccolta i personaggi si procurano le materie prime (metalli, erbe, gemme, pelli), che servono alle professioni di produzione per creare oggetti. Per esempio: un fabbro, per costruire armi e armature, ha bisogno di rame, di ferro, di stagno... se il personaggio fabbro è anche minatore sarà in grado di procurarsi da solo gran parte dei materiali di cui ha bisogno.
In genere quindi (ma non necessariamente) si sceglie una coppia di professioni che consenta al proprio personaggio di procurarsi da solo i materiali utili.

Precisamente:
Engineering, blacksmithing e jewelcrafting richiedono minerali e gemme: quindi mining si accoppia bene con queste tre professioni. (Il jewelcrafter è in grado di estrarre gemme dai minerali grezzi, utilizzando l'abilità prospecting).
Alchemy richiede erbe ---> herbalism
Leatherworking richiede pelli ---> skinning

Tailoring ed enchanting possono essere utilmente accoppiate tra loro: la materia prima del sarto (la stoffa), si trova abbastanza facilmente nei loot di molti mob. Il sarto è in grado di creare abiti magici.
Un incantatore deve disporre di polveri, essenze e frammenti magici (dust, essence, shard). Questi materiali si ottengono utilizzando una abilità speciale dell'incantatore: disenchant (disincantare). Un incantatore può cioè disincantare oggetti con proprietà magiche ricavandone materiali utili a incantare altri oggetti.
Per questo quindi un personaggio sarto si troverà avvantaggiato nell'allenare enchanting: cucirà abiti magici che poi disincanterà ricavandone materiali per allenare la sua capacità di incantare.


Quali sono le professioni più utili?

Alcune professioni sono utili in generale a tutti i personaggi, indipendentemente dalla classe.
Alchemy serve a creare pozioni ed elixir importanti in combattimento.
Enchanting serve a potenziare in modo permanente armi e armature.
Con jewelcrafting si possono creare anelli, collane e ciondoli magici, di qualche interesse, ma soprattutto si possono intagliare le gemme. Ad alti livelli molti pezzi di equipaggiamento possono essere potenziati con particolari combinazioni di gemme.
Tutti i giocatori, ad alti livelli, usano pozioni, cercano qualcuno che incanti il loro equipaggiamento, e utilizzano gemme.
Engineering consente di creare oggetti di natura diversa, tra cui "cavetti" con i quali si può tentare di resuscitare un compagno morto, alcuni ciondoli (trinket), piccole bombe utilizzabili in combattimento, reti per imprigionare gli avversari.
Le altre professioni risultano più utili per alcune classi specifiche: leatherworking per chi indossa pelle e maglia (hunter, rogue e shamani); blacksmithing per chi usa armi in corpo a corpo e indossa maglia e poi piastre (guerrieri, ma anche paladini); tailoring per chi indossa cloth: maghi, warlock, e preti.


Quali sono le professioni più redditizie?

Se scegliete le professioni soprattutto in vista del possibile guadagno che ne potete trarre, è bene sapere che inizialmente guadagnare gold con le professioni di produzione non è facile. In verità all'inizio queste professioni comportano più che altro una certa perdita di tempo e di soldi. Dovrete infatti allenarle costruendo oggetti sempre più difficili. Se avete scelto la giusta professione di raccolta da abbinare al crafting, probabilmente sarete in grado di trovare da soli una parte dei materiali, ma dovrete comunque occupare una parte del vostro tempo per cercarli. Ci saranno poi altri materiali aggiuntivi, che dovrete comprare dai vendor. E come se questo non bastasse, per creare gli oggetti più interessanti, serviranno anche materiali speciali, che potrete cercare voi stessi uccidendo determinati mob, oppure che dovrete comprare all'asta.
Professioni come enchanting o jewelcrafting permettono di fare ottimi guadagni, una volta che le avrete portate al massimo dell'abilità, ma per arrivare a quel punto è necessario molto tempo e anche un certo investimento.
Diverso invece il discorso sulle professioni di raccolta. Il loro avanzamento è più semplice (basta infatti fermarsi a raccogliere i materiali che trovate in giro per il mondo mentre fate le quest), e, all'inizio sono anche più redditizie. Le pelli, i lingotti dei vari metalli, le gemme grezze, le erbe, hanno sempre un loro mercato. Certo non vi fanno guadagnare centinaia di gold tutti in un colpo. Per rendere queste professioni redditizie occorre passare un bel po' di tempo all'asta, studiare il mercato del proprio server, e usare qualche strategia commerciale... ma garantiscono comunque una fonte di guadagno fin dai bassi livelli.
In sintesi nello scegliere le professioni per il proprio personaggio si possono seguire due strategie.
a) Scegliere una professione di produzione, abbinarla a quella di raccolta adatta, faticare per migliorare la propria abilità di pari passo con la crescita di livello del personaggio. Questo con lo scopo di potere realizzare da soli oggetti utili al proprio personaggio, e di avere prospettive di guadagno interessanti nel futuro.
b) Cercare di massimizzare i guadagni nell'immediato. Allora può essere una buona idea imparare due professioni di gathering (evitando però la combinazione herbalism e mining perché è un po' scomoda) e vendere tutto quello che si raccoglie. Presto si imparerà a capire cosa va venduto ai npc e cosa invece ha un mercato e può quindi essere piazzato all'asta. Questa scelta inoltre non vi vincola per il futuro: le professioni infatti si possono abbandonare e se ne possono quindi scegliere altre. Per esempio potete iniziare come miner e skinner, e vendere tutto quello che ricavate da queste due professioni. Poi arrivati al livello massimo e dopo avere messo da parte un buon gruzzolo di gold, potete abbandonare skinner e prendere per esempio jewelcrafting. Certo a quel punto l'abilità della nuova professione sarà a zero e dovrete imparare tutto da capo. Ma se avrete da parte abbastanza soldi, non sarà poi così difficile portarla al massimo livello in un tempo ragionevole, acquistando i materiali che vi servono all'asta.


Per quanto riguarda le professioni secondarie, il discorso è più semplice. Ne esistono tre: cooking (cucinare), fishing (pescare) e first aid (primo soccorso). Volendo potete anche impararle tutte e tre, non ci sono limiti. Con cooking e fishing potrete procurarvi diversi tipi di cibo, utili per recuperare punti feriti e/o mana dopo un combattimento, e a potenziare in modo temporaneo (di solito mezz'ora) alcune caratteristiche del vostro personaggio. Si tratta di cose che hanno una loro utilità, ma non sono indispensabili.
E' indispensabile invece, per tutte le classi, imparare first aid. Con questa professione il vostro personaggio potrà utilizzare la stoffa per farne bende con le quali curare se stesso o gli altri. First aid è utile in molte situazioni: per recuperare punti ferita velocemente tra un combattimento e l'altro, per curarsi in emergenza durante il combattimento (se è possibile bloccare per un attimo il danno ricevuto), e a volte anche in alcune situazioni di gruppo. Anche se la vostra classe è in grado di curarsi con la magia, non trascurate first aid: la magia costa mana, le bende no.


Queste informazioni dovrebbero essere sufficienti per scegliere in modo sensato le professioni da imparare. Nel prossimo post si vedrà in pratica come si fa ad apprenderle e a progredire.

57 commenti:

Gus ha detto...

Complimenti davvero per il blog...lo uso come bibbia per curare il mio niubbismo.. :))

Una domanda:
una volta imparate, le professioni rimangono per sempre oppure perdo tutte le abilità una volta che le cambio?Cioè potrei potenzialmente arrivare quindi ad impaerarle (ed usufruirne) tutte?

Grazie mille!

Myra ha detto...

Un blog terapeutico :D

Per le professioni: no, non puoi impararne più di due (di quelle principali). Hai la possibilità di cambiare, abbandonando una professione e prendendone una nuova, ma non sarai in grado di fare più niente della professione che hai abbandonato.

Gus ha detto...

Grazie Myra...in effetti gironzolando per la rete ho trovato molte risposte...ma anche, come dicevi tu, molta confusione su quali accoppiate sono più valide per le prof.
Sono un Night Elf Druid aspirante feral...accetto consigli... :(

Myra ha detto...

Dunque... secondo me le scelte migliori potrebbero essere tre.

Fai due professioni di raccolta, per esempio mining e skinning. Vendi all'asta quello che ne ricavi (ovviamente devi vedere bene com'è il mercato e usare l'asta nel modo giusto). Ad alti livelli puoi avere una buona fonte di gold vendendo adamantite ore (le comprano i jewelcrafter per ricavarne gemme).

Oppure fai la classica coppia skinning e leatherworking. Se riesci ad alzare leatherworking di pari passo con il tuo livello, potrai farti qualche pezzo di equipaggiamento interessante per il druido feral, e poi potrai vendere le pelli di avanzo. Arrivati al 70 probabilmente (ma ti conviene controllare) potrebbero esserci un paio di pezzi buoni per te.

O ancora herabalism e alchemy. Mentre sei in crescita le pozioni ti danno una mano, per curarti, per recuperare mana e per aumentare le statistiche. Di pozioni se ne trovano anche nei bottini, ma mai abbastanza, averne sempre una buona scorta dietro aiuta la fase di crecita del personaggio. Ad alti livelli poi hai un doppio vantaggio: se entri in una gilda che fa raid, dovrai sostenere un consumo non indifferente di pozioni, elixir e flask: potertele fare da solo, è un discreto risparmio. Inoltre se hai abbastanza tempo da fare tante erbe con herbalism, potrai fare altre pozioni, flask ed elixir da vendere all'asta (tutti i giocatori che fanno raid di end game ne hanno bisogno).

Io starei su una di queste scelte. Dipende anche da quanto tempo vuoi perdere dietro le professioni. Tieni conto che le professioni di raccolta si alzano abbastanza facilmente mentre sei in giro a fare le tue quest. Quelle di "craft" invece bisogna perderci abbastanza tempo e investirci anche qualche gold, soprattutto quando devi fare gli ultimi punti per portarle al massimo.

Gus ha detto...

Certo che devi avere davvero una grande passione per WoW per dedicarti così intensamente...e poi mettere a disposizione tutto quel che impari per neofiti occasionali...davvero impressionato per quante energie muove questo universo...
Surfando in rete mi rendo conto di quanta incredibile dedizione sia propria degli esseri umani...dimostra che non esistono obiettivi davvero fuoriportata...ma solo desideri troppo fiacchi...

:)

Cmq, e non rubo più tempo, altrimenti trasformo questo spazio nel mio personalissimo tutorial, per le professioni, non credo di avere tutta questa voglia di fare aste e mercati...cerco qualcosa di più immediato...la scelta è ristretta a lether/skinn oppure tailor/ench...

Grazie ancora Myra...dei consigli , e delle riflessioni...

-Vale-

;)

Myra ha detto...

Sono d'accordo con te, e ti sei espresso benissimo riguardo tutte le energie e la creatività che si muovono attorno a wow. E questo blog non è niente a confronto con tutto il materiale di lingua inglese che circola per la rete, dai forum specializzati sulle classi, alla fan art, ai fumetti, ai machinema, ai video che spiegano le tattiche per i boss. C'è davvero di tutto, ed è impressionante perché nel 90% dei casi si tratta di cose totalmente spontanee, fatte per sola passione e per il gusto di condividere informazioni e altro tra la comunità di giocatori.

Anonimo ha detto...

ciao Myra!
davvero compliments per il blog:fatto benissimo ed è molto utile..soprattutto per capire quanto sia vasto e vario il mondo di WoW!se penso che sono solo all'inizio..sono entusiasta e contemp "intimorito" dall'enormità di cose da fare e luoghi da scoprire..
volevo chiederti un consiglio sulla scelta della professione, sono proprio indeciso. Sono blood elf Warlock:faccio Tailoring e Enchanting così da poter creare qualche vestito che mi può essere utile (è una coppia giusta?); oppure Jewelcrafter e Miner (anke questa combinazione sarebbe utile, non solo per la vendita, ma per il mio equipaggiamento?)

Grazie mille per la tua disponibilità!!!!!!!!
ciao

Myra ha detto...

Ciao :)
Per come stanno le cose ora se sei warlock assolutamente tailoring ed enchanting. Al livello 70, se avrai alzato tailoring al massimo livello potrai farti da solo praticamente mezzo equipaggiamento epico. Alcuni dei pezzi epici che si possono realizzare sono BOP. Questo significa che solo se sei sarto e te li fai da solo li potrai indossare. Se quindi vuoi fare un ragionamento di lungo periodo e vuoi fare un investimento per il futuro del tuo pg, vale la pena cercare di alzare tailoring fino in fondo. Enchanting è la professione che normalmente si accoppia con tailoring per il motivo spiegato nel post. Però puoi anche tranquillamente dare la precedenza a tailoring e tenere un po' più indietro enchanting (è faticosa e costosa soprattutto verso la fine).
Mining ed jewelcrafting sicuramente sono interessanti, sia per i guadagni sia perché potrai farti le gemme da solo. Ma tailoring è meglio perché di fatto puoi arrivare ad avere una parte di equipaggimento epico di livello pari e superiore a quello che si può ottenere a Karazhan.

Anonimo ha detto...

Grazie mille Myra!
Dunque sarto-incantatore:lo seguirò sicuramente..
e intanto attendo con ansia i prossimi capitoli della guida = )

ciao
Zibon

Anonimo ha detto...

Myra posso farti ancora un paio di domande? curiosità: quanto tempo ci vuole per far evolvere al massimo il prpio personaggio ed arrivare al livello 70? Arrivati a questo punto si deve considerare "conclusa" l'avventura col proprio personaggio? Da quel poco che ho letto e sentito sembra che il bello arrivi allora..
E' il primo MMORPG che gioco e mi sembra di avere capito che la longevità di questi è molto maggiore rispetto a giochi single polayer e che, arrivati al max livello, non si debba considerare "finito" in senso classico..o sbaglio?
Grazie, ciao
Zibon

Myra ha detto...

No, non sbagli. Arrivati al livello 70 si apre diciamo così la seconda parte del gioco, il cosidetto end-game.
Esistono una serie di dungeon, di difficoltà crescente, accessibili solo a gruppi di 10 o di 25 personaggi. In ogni istance incontri gruppi di mob elitè cosidetti trash, e un certo numero di boss, che, per essere battuti, necessitano di una tattica molto precisa e quindi di un gruppo di giocatori affiatato, organizzato e capace. A questo livello del gioco infatti entrano in ballo le gilde: solo una gilda organizzata e finalizzata all'end-game, è in grado di progredire.
Le istance dell'end game, come ti dicevo, sono di difficoltà crescente. Diventa quindi indispensabile l'equipaggiamento. Di fatto ogni gilda ripete più e più volte un'istance finché un certo numero di persone non hanno raccolto da quell'istance l'equipaggiamento necessario per affrontare quella successiva, e così via, fino all'ultima, il Black Temple. La velocità con sui si progredisce dipende molto dalla capacità del gruppo e dalla frequenza con cui si gioca, ma in ogni caso servono diversi mesi.
Poi non è affatto detto che tutti i giocatori ci arrivino. Dipende tutto dalla gilda e dalla possibilità di ogni singolo giocatore di organizzarsi in modo da potere fare i raid: vale a dire rispettare certi orari, garantire una certa presenza settimanale, e cose del genere.

Per quanto riguarda il tempo che ci vuole per arrivare al 70.. dipende... dipende da quanto tempo dedichi al gioco e anche dalla tua esperienza. Io con il mio attuale pg, giocando una media di quattro ore al giorno, ci ho messo due mesi e mezzo. Ma conoscevo già la maggior parte delle quest e delle zone. Poi c'è gente che giocando 12 ore o più al giorno e seguendo una tabella di marcia ben precisa, ci riesce in due settimane... ma quelli sono casi particolari.

Anonimo ha detto...

Beh, in effetti questi sono proprio casi particolari;certo anke 4 ore al giorno non è male = )..Myra scusa che lavoro fai per aver tutto questo tempo libero ? ; ) scherzi a parte, ho l'impressione che ci metterò molto di più, visto che riesco a giocar solo sabato e domenica, ma non ho fretta, farò con calma..
Myra scusa, io non mi intendo di giochi online, ma cosa ne pensi del canone di abbonamento mensile? Non è un po' alto? Ammetto che anni fa (quando non lavoravo) non ho iniziato WOW anke per questo (oltre al fatto che avere l'ADSL od una connessione decente in Italia è spesso un problema). Anke per una questione di principio:mi sembrava strano continuare a pagare per un gioco già acquistato..
un'ultima domanda:per caso in futuro farai un post ache su battlegrounds e arene?non mi è molto chiaro per ora come funzioni il tutto..

grazie mille
"Buon gioco"
Zibon

Myra ha detto...

Faccio un normalissimo lavoro d'ufficio. A volte gioco un'oretta prima di cena, a volte solo dopo cena. Se abbiamo i raid programmati di gilda l'orario è dalle nove all'una, e sono appunto 4 ore. Il fine settimana se ne ho voglia gioco anche di più.
Più o meno i miei ritmi sono questi.
C'è da dire che io non ho figli e che la mia dolce metà gioca assieme a me... quindi il gioco non si ruba tempo agli affetti :)

Riguardo il canone mensile, credo che la percezione sia molto soggettiva. E' vero che il gioco lo compri e lo paghi, ma wow è particolarmente longevo, viene aggiornato periodicamente con le patch, esiste personale di supporto in caso di problemi, quindi c'è un servizio che va oltre l'acquisto. Ma a parte questo, io non lo trovo caro per il semplice fatto che qualsiasi altra cosa io faccia per passare il tempo mi costerebbe comunque di più. Un mese di abbonamento costa come una sera al cinema.
Certo è che comunque la Blizzard si sta arricchendo di brutto con tutti gli utenti che è riuscita a mettere assieme i mezzo mondo :)

Un post su battleground e arene devo farlo sicuramente. Ma non so quando. Nel frattempo se c'è qualcosa di specifico che vuoi sapere domanda pure qui.

Ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao Myra, sono capitato per caso su questa guida e devo dire che mi è stata utilissima, ora sono arrivato, con calma (gioco anche io solo il sabato e a volte la domenica), al livello 14 e credo sia arrivato il momento di scegliere un lavoro... a tal proposito gradirei molto un consiglio da una persona esperta e disponibile come te... io sono un guerriero umano e non avendo voglia di utilizzare il mio poco tempo su wow in aste e mercati scarterei a priori le due professioni di raccolta e sarei orientato su una credo banale accoppiata minare e lavorazione del ferro, credi che sia l'abbinamento migliote per il mio pg? mi piaceva anche incantare ma forse non è adatto a me... grazie ancora! Fix

Myra ha detto...

Secondo me, le due professioni di raccolta sono una buona scelta per chi ha poco tempo. Dedicarsi all'asta per vendere i materiali raccolti, di prende un po' di tempo all'inizio per capire come funziona, ma poi diventa una cavolata: metti la tua roba in asta e appena va venduta passi a ritirare i gold in posta.
Il tempo che ci vuole per alzare una professione di "crafting" è sicuramente superiore e per portarla al livello massimo spesso è anche necessario spenderci parecchi gold.
A parte questo però, l'accoppiata mining+blacksmith va benone per un guerriero. Volendo anche mining+ ingegneria o gioielleria.
Enchanting è interessante per tutte le classi, ma per alzarla dovresti accoppiarla con tailoring e tu in quanto guerriero con tailoring non ci faresti niente.

Ciao :)

Anonimo ha detto...

Complimenti x il blog!
Una curiosità, su può abbinare enchenting con blacksmitting? Lo so è inusuale xò...

Myra ha detto...

Volendo si può abbinare qualsiasi cosa. Il problema sono i materiali con cui fare salire le professioni. Se fai blacksmithing senza mining i minerali dove li prendi? Te li dovresti comprare tutti all'asta. Se hai un sacco di gold lo puoi fare, altrimenti diventa improponibile.
Enchanting è abbastanza dura da alzare in generale. Certo puoi disincantare gli oggetti che fai con blacksmithing, ma non basterebbero, e dovresti comunque disincantare anche gli oggetti verdi che trovi in giro, con conseguente perdita di altri gold.
Se questo è il tuo primo personaggio e non hai nè soldi nè personaggi secondari che possono supportarti, allora te lo sconsiglio vivamente.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti innanzi tutto complimenti per il lavoro che è stato fatto :D non è da tutti.....
Posto una domanda alla quale probabilmenteavete già dato risposta .. se io ho appreso un mestiere come posso fare per disimpararlo?? grazie mille e continuate così per i profani come me questo è un'angolo di paradiso!!

Orghot ha detto...

Ciao io ho un elfo del sangue stregone al lv 11. Che professioni mi consigli?

P.S.: Complimenti per il blog è uno dei migliori su WOW in internet!

Myra ha detto...

Grazie per i complimenti, fanno sempre piacere :)

Per disimparare una professione; vai nel menù del tuo personaggio (tasto C), e seleziona la linguetta in basso dove dice "skill". Seleziona la professione. In basso a sinistra c'è un piccolo cerchietto rosso. Se ci passi il mouse ti dice "unlearn this profession". Cliccalo ed è fatta.

Per Orghot: con "stregone" intendi il warlock, giusto?
La professione migliore per come stanno le cose adesso è tailoring. Se hai pazienza di leggere tutti i commenti a questo post, avevo già spiegato il perché a un altro warlock.
Assieme a tailoring di solito si fa enchanting. E' utilissima, ma un po' faticosa e dispendiosa da alzare, quindi volendo puoi anche prendere skinning o herbalism, con cui magari riesci anche a fare due soldini fin dall'inizio.

Anonimo ha detto...

Che dire.. Myra dimmi in che servere sei e sposto i miei PG su quello.. XD hai trovato un adepto.. fedele.

A parte gli scherzi, mica tanto però, e ciancio alle bande, come si suol dire dalle mie parti.

Per quanto riguarda le professioni io ho utilizzato questo sistema.

Devo fare una premessa, richiede tempo e pazienza, ma a me risulta divertente e tutto sommato "distensivo"

Ho creato un Main PG e 4 alternativi, tutti con professioni rpimarie differenti (e tutti con tutte e 3 le professioni secondarie).

Il main è un LW+SK.. ma capita a volte che lootti materiali utili per Minner o BS JC oppure per ENC, così come gli alterantivi loottano a caso materiali utili per gli altri. Uno stretto giro di posta previo ridicolo pagamento (per rendere la cosa più regolare) e ognuno procura il materiale all'altro.

Ovvio che i PG devono essere tutti della stessa fazione.

Forse non sarà molto "furba" come cosa, gestire 5 pg è impegantivo ma se consideri solo il main gli altri servono per distendere i nervi dopo un periodo di depressione del "main"

Myra ha detto...

Al momento sto giocando su Runetotem, e spero di restarci perché tra una balla e un'altra ho cambiato server tre volte in sei mesi.

Comunque sì, molti usano un sistema simile al tuo per essere autosufficienti. Se ti rilassa passare da un pg all'altro per alzare le professioni lavorative è un ottimo sistema. Altri invece preferiscono, al 70, farsi sempre le quest giornaliere per guadagnare gold, e quindi per comprarsi tutto quello che serve (enchant, gemme, pozioni ecc.)
Gli scambi tra personaggi dello stesso account comunque sono perfettamente leciti, non c'è bisogno di scambiarsi anche i soldi per simulare una compravendita.
Ciao :)

Noobas ha detto...

Ciao Myra, innanzitutto volevo farti i complimenti per l'immenso e preciso lavoro che hai fatto e che continui a portare avanti. Credo che tutta la comunità di players italiani di wow ti sia grata.

Avrei una domanda niubbissima, nello scegliere le professioni primarie ho sbagliato e ho scelto una che non fà al caso mio, come faccio a "cancellarla"?

Myra ha detto...

Ciao :)
Per cancellare una professione, vai sul pannello del personaggio (C), e scegli la linguetta sotto dove dice skill.
Trovi in alto un elenco di cose varie, tra cui anche le professioni. Seleziona quella che vuoi "disimparare". Nello spazio nero sotto oltre alla professione selezionata ci trovi piccolino a sinistra un cerchietto rosso. Se ci passi il mouse sopra ti dice: "Unlearn this profession". Clicca il cerchietto, conferma, ed è fatta.

Noobas ha detto...

Grazie, sei stata molto gentile.
Tra l'altro mi sono accorto che avevi già risposto ad un altro utente a quella stessa domanda, quindi doppiamente gentile.

Dal tuo nick sembri una ragazza, e di solito é difficile vedere ragazze tanto affezionate a giochi del genere, oltrettutto spendendo del tempo a fare un blog impegnativo come questo.
Quindi rinnovo ancora i miei complimenti e ringraziamenti :)

Anonimo ha detto...

si, e' vero, aveva risposto a me :P

--noone

Anonimo ha detto...

ciao myra. complimenti per il blog. ho bisogno d'aiuto per una questione che non capisco. una volta se sceglievo una professione e decidevo poi di cambiarla, bastava farsi insegnare quella nuova che andava automaticamente a cancellare quella vecchia. ora non so perchè non me lo fa fare. che cosa succede secondo te? cosa devo fare per dimenticare la vecchia professione che non mi soddisfa + e prendere quella nuova?
grazie mille
kris

Anonimo ha detto...

chiedo mille volte scusa.... non avevo letto tutti i post. ora so cosa devo fare x cancellare la professione... vado sempre di fretta xchè ho un bimbo di 18 mesi che chiamo "terrintempesta"...
grazie ancora myra.
kris

Myra ha detto...

Ok, tutto a posto :)

Elrick ha detto...

E' possibile cambiare professione primaria?
Mi piacerebbe davvero!!!

Myra ha detto...

Sì è possibile. Se cerchi nei commenti a questo post c'è anche scritto come si fa.

ricky ha detto...

salve sono un giocatore di wow da poco ho deciso di cambiare professione ero minatore adesso volevo iniziare con il fabro ma non mi fa imparare professione pur avendo cancellata quella principale aiuto? please

Myra ha detto...

Non so Ricky. Si possono avere massimo due professioni primarie. Se una l'hai abbandonata, non vedo proprio perché non dovrebbe fartene prendere un'altra. Detto così proprio non saprei dove può stare il problema.

PhoeniXDeep ha detto...

Ciao Myra,sono un niubbo di WoW.
Ho scoperto il mondo di WoW quando su Metin2,mi è arrivata la cosiddetta BUSTINA PVT dove uno mi kiedeva: "Hai mai giocato a WoW?".
Io gli ho detto di no (e infatti non ho mai giocato fino a ora).
Lui mi ha raccontato tutto sul mondo di WoW,e mi ha detto che ci si può sposare all'interno.
MA VERAMENTE CI SI PUO SPOSARE IN WOW,COME METIN2 ?

Rispondi Please °_°
Costa tanto? T_T
Ci sono gli abiti,e costosi? *_*

Myra ha detto...

Questa credo sia la domanda più bizzarra che è mai sata fatta su questo blog.
Dunque, ci si può posare su wow... la risposta credo sia nè sì nè no.
Nessuno ti impedisce di farlo. I sarti possono fare gli abiti adatti(e sono facili da fare e non costano tanto, si trovano anche all'asta), e ci sono un sacco di posti adatti a celebrare un rito. Quindi se vuoi il matrimonio e lo organizzi. Ma è una cosa che resta totalmente tra te e i personaggi che hanno partecipato. Nel senso che il gioco non prevede il matrimonio in nessun modo diciamo così ufficiale.
Ogni tanto c'è qualcuno che si sposta e ci fa anche un video su you tube. Di solito tutti alla cattedrale di stormwind.
Insomma è un evento che puoi organizzare assieme ai tuoi amici, se vuoi, ma di cui poi non resta traccia nel gioco.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti...
quali professioni mi consigliate x un night elf rogue?? (senza perdere troppo tempo x la raccolta)
skinning e leatherworking potrebbe essere una buona scelta nel mio caso???
grz in anticipo =)

komix ha detto...

due cosa, la prima:CHE BELLA GUIDA veramente bella e completa.
la seconda sono un hunter di livello 11 ed ho un petgatto che mangia carne e pesce.
che professioni mi conviene prendere? in gilda mi hanno detto skinning e leatherworking
voi che dite?

Myra ha detto...

Skinning e leatherworking è un'accoppiata abbastanza classica. Non è però che al momento leatherworking sia utilissima.
Si può fare, oppure si può fare skinning ed herbalism (due di raccolta sembrano una scelta strana ma in verità non sono male per i soldi).
Oppure herbalism ed alchemy sono utili per qualsiasi classe.

Anonimo ha detto...

Il mio consiglio è di imparare leather-working e skinning...ma solo per poco - giusto il tempo per produrre i kit di potenziamento +8 degli equip in leather(che userete man mano fino al LV 40)...una volta creati circa una ventina di kit si puo' passare alla creazione di armature pesanti(mail) che serviranno dal LV 40 in su.(o comunque ad un' altra professione più redditizia del leather-working)
P.S.le armature in leather benomale si droppano dai mob oppure si comprano a poco dagli NPC || almeno non vi ritrovate al LV 40 con le armature pesanti dei nabbi =)

Anonimo ha detto...

scs sono un druido ma a me nn mi piace skinning e leatherworking o erbalist e alchimst
ce qualche altra professione addatta per la muia classe e per il mio liv 13

Myra ha detto...

Per il tuo livello non saprei.
Però se prendi mining e jewlcrafting vai sul sicuro :)

Vincenzo ha detto...

Buongiorno Myra..
complimenti per il blog, ma anche per la dolce metà a per il bimbo!
Volevo farti una domanda: secondo te, cosa rende il "nostro" wow così diverso, da decretarne l'incredibile successo, non solo economico? Io personalmente ho una mia idea: da veccho giocatore di ruolo (da D&D fino a Oblivion, passando per Morrowind, i vari Gothic e quant'altro) posso dire che wow è l'unico che travalica e confonde i confini del fantasy e della realtà, dato che in una ambientazione virtuale si muovono migliaia di persone reali di tutto il mondo, ciascuno diverso dall'altro, e dato che non si può mai ripetere esattamente un avvenimento. Insomma WoW è veramente "la notra seconda vita da giocare". Niente altro al mondo può dare tanto, ed in modo così semplice.
Ciao.
Ferthanathos

Myra ha detto...

Quale bimbo? ...

Mirko ha detto...

Ciao Myra complimenti per il blog... voleco chiedertidue cosette: io essendo uno shamano restoration quali professioni mi consigli? pensavo enchanting e tailoring, ma al 40 prendo le corazze in maglia quindi nn saprei se mi conviene, e lo shamano come healer e una buona classe o puo solo puntare ad essere healer secondario?

Anonimo ha detto...

della serie "domande difficili" ...
no myra? ;D

--noone

federico ha detto...

ciao volevo chiederti quale professione è meglio per uno sciamano tauren elementale.. grazie

Myra ha detto...

Guarda io ora come ora farei alchemy assieme a herbalism. Ti raccogli le erbette mentre fai le quest, e ti alzi alchemy senza troppa fatica e senza troppe spese. Così sei sempre pieno di pozioni ed elixir che male non fa.
Poi eventualmente uno arrivato al livello massimo valuta se cambiare professione per una più conveniente.

Anonimo ha detto...

Ragazzi ho un problema, ho un elfo della notte "hunter", non riesco ad imparare nessuna professione, dai trainer mi appaiono tutte di colore rosso...qual'è il problema... se qualcuno può aiutarmi la mia e-mail è robyrobert@live.it
grazie mille!!!

Anonimo ha detto...

ciao myra bel blog!
io ho un troll shamano ke professioni mi consigli?

Roguer ha detto...

ciao myra! bellissimo blog!! io ho un rogue blood elf e non ne so molto delle professioni. Come si fa ad imparare a farne una? e quale mi conviene fare? grazie by Roguer :)

Anonimo ha detto...

Ciao Myra, bellissimo blog.
Io ho un prete di livello 10 e vorrei portarlo all'80 come dps.
Quali prof sono migliori per me? Per ora ha herb e alche e vorrei sapere se una di queste 2 potenzia un po la mia armatura in modo permanente come fa Enchanting che posso migliorare SOLO la mia con certi incantesimi, non so se hai capito :)
Sono un po confuso, cosa è meglio per il priest?
PS. non ho problemi di soldi per i materiali

eric

Anonimo ha detto...

Ciao! Ti rinnovo i complimenti e ti faccio una domanda sulle professioni, con un incip un po' lungo.

INCIPIT: Mio fratello gioca su Wow da dicembre con una certa frequenza. Nella vacanza di Natale ho iniziato anche io, ma non ho molto tempo per dedicarmi al gioco.

Lui è un Warrior lv 50 con professione Mining e Blacksmith e mi consiglia di scegliere due professione complementari con le sue: così da aiutarci a vicenda. =)

DOMANDA: considerando che sono un paladino lv.12 quali potrebbero essere le professioni più adatte x giocare assieme?

DOMANDA2: Se si disimpara una professione e poi si decide di reimpararla si riparte da zero? Oppure si mantengono i risultati precedentemente raggiunti?


Grazie mille e tanti complimenti e tanti auguri di Buone Feste.


Andre

Anonimo ha detto...

Ciao!
Questo commmento è off topic, perdonami, (puoi tranquillamente non pubblicarlo) ma vorrei confrontarmi con te in merito a questo:

ho visto adesso che il Blog è congelato.

Immagino tu abbia avuto le tue ragioni (per iniziare e per smettere con Wow e con il blog), ma un po' mi intimorisce il pensiero di iniziare qualcosa di così impegnativo (e non necessario) come iniziare a giocare su Wow.

DOMANDA: ma il gioco ha una fine ben precisa?
Oppure ci si crea una seconda vita online che può continuare ad oltranza?

Ciao e grazie.

Myra ha detto...

No, il gioco non ha proprio una fine precisa.
Il mio consiglio è di prenderla con molta calma. Si può giocare a diversi livelli di coinvolgimento, senza problemi... basta non farsi prendere dall'ansia di raggiungere gli obiettivi finali.

Per le professioni potresti fare sicuramente jewelcrafting, visto che tuo fratello è miner. Jewel diventa molto utile per tutti e due quando sarete di livello più alto.

Anonimo ha detto...

da che livello posso trovarmi una professione? e dove di preciso? grazie

Vudko

gian ha detto...

salve a tutti..io non riesco a cancellare le professioni..ho letto i commenti precedenti ma io non trovo la linguetta "skills"..qualcuno sa perchè?

gian ha detto...

ciao a tutti..io ho letto i commenti precedenti ma non riesco a cancellare la mia professione perchè non trovo la linguetta "skill"..soluzioni? alternative? grazie..

 

Design By:
SkinCorner