martedì, novembre 13, 2007

Magtheridon down

Un paio di giorni fa è caduto anche Magtheridon, per gli amici Magghy.
E questo significa che ci sono reali possibilità per me di riuscire a indossare una nuova tunica nelle prossime settimane.

Una volta fatto il combattimento non sembra poi così drammatico. Temevo un po' la terza fase, i crolli del soffitto in particolare, ma non ci sono stati particolari problemi.
Noi healer addetti al tank per una volta siamo riusciti a fare davvero un buon lavoro. L'ultimo tentativo della serata, quello vincente, è stato anche il più caotico. Io a un certo punto ho perso completamente l'orientamento, non trovavo più la mia posizione, avevo il tank in range ma non lo vedevo, insomma un bel casino... son quelle situazioni in cui pensi: ecco, ora andiamo nel panico e non ce la facciamo.
E invece è andata.

Ieri sera raid in relax a The Eye: Void Reaver al primo tentativo e poi tutti a casa.

Ora però viene il bello. Abbiamo tentato qualche timido approccio a una manciata di boss diversi: Solarian, Morogrim, Hydross, Leotheras, e sinceramente io ancora non ho capito quale tra questi è più alla nostra portata.
Tra tutti quanti quello che mi gusta di più è Leotheras: non è un combattimento che richiede cure intense, ma bisogna sapersi muovere e fare cose diverse, tra cui uccidere ognuno il proprio demone. Per un prete holy non è esattamente una passeggiata levare 11.000 punti ferita entro 30 secondi. Mi scappa da ridere perché ti trovi davanti al mob e ti domandi: e che gli devo fare, il solletico?
Il problema però è parzialmente risolto con la patch uscita ieri: tutti gli item con bonus all'healing ora forniscono anche un bonus al danno, non molto ovviamente ma direi sufficiente a fare fuori il demone senza doversi inventare improbabili equipaggiamenti misti (che oltretutto non tutti i nostri healer hanno).

Se dovessi scommettere su quale sarà il prossimo a cadere, sinceramente non saprei che dire... tutti questi scontri ci mettono seriamente in difficoltà, ma per motivi diversi. Bisogna vedere da quale parte riusciamo a fare miglioramenti sostanziali. Probabilmente se riusciamo a fare funzionare il gruppo healer come si dovrebbe, il prossimo sarà Morogrim... vedremo.

C'è stata una bella fase di crisi tra gli healer (non ancora risolta direi). Dovremo essere il gruppo migliore, perché le cure hanno un ruolo strategico in tutti gli scontri, ma non sempre riusciamo a essere all'altezza. Mi pare però di poter dire che stiamo migliorando... già la serata da Magghy l'ha dimostrato, visto che l'healing ha funzionato bene in tutti i try (tranne uno forse).
Prima o poi proverò a dire la mia anche sull'healing... le mie idee in materia le ho sempre considerate un po' bizzarre, ma ultimamente ho letto articoli direi piuttosto autorevoli che confermano alcune delle mie teorie :)

Nessun commento:

 

Design By:
SkinCorner