martedì, agosto 21, 2007

I punti talento

Guida per newbie - post n.8

Arrivati al decimo livello, vi viene attribuito il primo punto talento. Da questo momento in poi, ogni volta che superate un livello, avrete a vostra disposizione un nuovo punto talento.

E qui la cosa si fa problematica, perché per distribuire in modo coerente i punti talento bisogna guardare in prospettiva allo sviluppo futuro del vostro personaggio.

In basso nella parte centrale della vostra interfaccia, sarà comparsa una nuova icona: una freccia su un bersaglio. Cliccatela (oppure premete il tasto N) e comparirà l'albero dei talenti. L'albero è organizzato in tre rami principali (sotto la finestra avete le tre "linguette" per accedere a ognuno dei tre rami). In ogni ramo, i talenti che potete acquisire sono organizzati in modo gerarchico. I talenti della parte superiore possono essere scelti fin da subito; quelli dei livelli successivi invece hanno dei prerequisiti e potete quindi raggiungerli solo se prima avete speso un certo numero di punti talento nei livelli precedenti.

Detto così sembra complicato... e in effetti lo è, ma con un po' di pazienza possiamo risolvere il problema del vostro primo punto talento (e di quelli successivi) in modo relativamente semplice.

Ma in pratica cosa sono questi talenti? Sono abilità e poteri aggiuntivi con i quali potete personalizzare le caratteristiche del vostro personaggio. Ogni classe ha una serie di abilità standard (uguali cioè per tutti i personaggi di quella classe - sono quelle che comprate dal vostro maestro di classe), e altre abilità che invece potete scegliere voi.
No, ovviamente non potete sceglierle tutte. Avete a disposizione un punto talento ogni livello, a partire dal decimo, per un totale quindi di 61 punti talento, e dovete decidere voi come distribuirli.
Poiché i talenti sono distribuiti ad albero in modo gerarchico, quando iniziate a mettere i primi punti, per fare una cosa fatta bene, dovete avere un'idea di dove volete andare a parare.
Non basta scegliere uno dei tre rami di specializzazione e procedere con quello. In verità una buona talent build (la composizione finale dei talenti) prevede nella maggior parte dei casi una distribuzione di talenti in due diversi rami, a volte anche in tre. Inoltre esistono talent build (o specializzazioni, chiamatele come vi pare), più efficaci per il pvp, altre per il pvm, alcune per il gioco di gruppo, altre per il gioco in solitaria.

Quindi, che si fa?
Be' tanto per cominciare, diamo per scontato che il vostro obiettivo in questo momento è quello di far progredire il vostro personaggio attraverso le quest, e che quindi principalmente giocate da soli o in compagnia di un paio di amici o di compagni occasionali. Lasciamo quindi perdere le specializzazioni adatte al pvp e anche quelle adatte ai dungeon dell'end-game. Tanto sarete liberi di cambiare la vostra specializzazione in ogni momento, andando dal vostro trainer di classe che, dietro compenso, vi restituirà tutti i punti talento che avete speso consentendovi di distribuirli nuovamente come volete.
Concentriamoci quindi su una specializzazione che vi aiuti a fare crescere il vostro personaggio livello dopo livello.

Ipotesi n.1: volete farla da soli?
Potete usare un calcolatore di talenti come questo. Scegliete la vostra classe e attraverso l'interfaccia web potete divertirvi a studiare tutte le distribuzioni di talenti che volete, salvarle e stamparle. Leggete bene cosa fanno i vari talenti, studiatevi i percorsi e i prerequisiti finchè non trovate una soluzione che vi sembra adeguata.

Ipotesi n.2: sembra tutto troppo complicato, non c'è qualcuno che possa consigliarmi la strada da seguire?
Sì c'è. Di talent build già fatte, per ogni esigenza, ne trovate a bizzeffe. Nei forum ufficiali di wow-europe (quelli dedicati alle classi) ci sono sempre diverse pagine di discussioni che propongono diverse specializzazioni. Anche su wow-wiki c'è una sezione dedicata ai talenti dalla quale potete accedere a talent build già fatti. Ma in ogni forum, anche italiani, che parli di world of wacraft troverete sezioni e discussioni. C'è solo l'imbarazzo della scelta. Il problema però è che c'è davvero troppa roba, e potrebbe essere difficile orientarsi. In materia di talent build i giocatori di world of warcraft hanno idee diverse e contrastanti, ognuno dice la sua e il rischio è di trovarsi a navigare pagine e pagine web senza arrivare a nessuna conclusione.

*** ATTENZIONE***

I talent tree qui proposti sono riferiti a TBC. Purtroppo non posso aggiornarli. Li lascio qui solo come "vecchi" esempi, ma dal 15/10/2008, con l'arrivo dei nuovi talenti, non hanno più valore.

Allora ho provato a proporre qui una specializzazione su ogni classe.
Alcune avvertenze però: si tratta, come ho già detto, di talent build pensati per un giocatore non esperto, e finalizzati principalmente alla crescita del personaggio attraverso le quest. Non sono quindi ottimizzati per il pvp, e non vanno bene nemmeno come specializzazioni finali per la fase di end-game. Potete quindi utilizzarli come base di partenza. Quando poi arrivate ad alti livelli e avete una migliore conoscenza della classe che state giocando e dei vostri obiettivi, ovviamente andrete a modificarli.

Talent build per classe

Druid: http://www.wowhead.com/?talent=zZxMGsfrkezioE0IzFinire prima ramo Feral

Hunter: http://www.wowhead.com/?talent=cEbhzxgRVuAoVxbFinire prima ramo Beastmaster

Mage: http://www.wowhead.com/?talent=oVxVcRckgIuiZVx0z Prendere prima la pyroblast nel ramo Fire, e poi fare tutto Arcane

Paladin: http://www.wowhead.com/?talent=aVxZx0xZx0etrchV0otPrendere prima Seal of Command su Retribution, poi i 10 punti in Holy, poi finire Retribution

Priest: http://www.wowhead.com/?talent=rVMhzZZVMgtztRhtEoPrendere prima Shadowform, poi fare Disciple, poi finire Shadow

Rogue: http://www.wowhead.com/?talent=wbe0oyZGcVbbVzxMrotFinire prima ramo Combat

Shaman: http://www.wowhead.com/?talent=hE00xZxV0zExsVuqoFinire prima ramo Enhancement

Warlock: http://www.wowhead.com/?talent=NEMriofzVtcooZxx0xFinire prima ramo Affliction

Warrior: http://www.wowhead.com/?talent=pG0xbAioM0zZEc0VzxoVFinire prima ramo Arms, consigliata arma a due mani

***

Per finire, qualche consiglio: una volta che avete deciso il talent build da seguire, salvatelo da qualche parte, o stampatelo, in modo da averlo a portata di mano a ogni passaggio di livello.
Inoltre... anche se scegliete un talent build già fatto, tra quelli proposti qui o altrove, cercate piano piano di capire cosa state facendo e non affidatevi ciecamente. Il fatto che il vostro personaggio scelga una certa distribuzione di talenti, implica che sarà più forte in determinate cose e meno in altre. Con il tempo quindi dovrete imparare a combattere nel modo giusto, utilizzando cioè abilità, poteri e tecniche in cui siete più forti. Mi spiego con qualche esempio: se il vostro shamano ha preso molti punti nel ramo enanchement, sarà più forte con le armi e un po' meno con le magie e con le cure. Quando combattete quindi dovrete cercare di fare tanti danni con le armi in corpo a corpo e userete le cure su voi stessi solo in caso di estrema necessità. Se il vostro rogue ha preso diverse specializzazioni nel ramo combat, per utilizzarle al meglio dovete trovarvi un paio di buone spade, e lasciar perdere i pungali. Se il vostro druido è potenziato nel ramo feral, combattete principalmente in forma animale utilizzando la magia come supporto.
Insomma, per farla breve, non basta sapere come distribuire i talenti, bisogna anche capire, piano piano, in che modo i talenti che avete scelto diventano efficaci associati a un certo stile di combattimento e anche a un certo tipo di equipaggiamento. Queste sono cose che si imparano strada facendo, ma è bene avere fin da subito dall'approccio giusto, altrimenti il rischio è di non imparare mai e di ritrovarsi a sprecare le potenzialità del proprio personaggio.

12 commenti:

Pegasork ha detto...

Ciao! prima di tutto davvero complimenti per la tua guida! le tue capacità espositive e di sintesi eccellenti unite alla tua ottima esperienza in campo WoW, di sicuro rendono noi newbie da armata brancaleone un pò più sicuri nei primi passi verso una costruzione soddisfacente e divertente del nostro pg.

Sono newbie da meno di 2 settimane ed ho scelto un Tauren Warrior perchè mi affascina il suo legame con la "eathmother" e la volontà storica di difenderne l'integrità. Da buon naturalista non potevo scegliere altrimenti ;)

Sono al 18 liv e "da grande" vorrei essere un buon tank poichè è una funzione che inorgoglisce in maniera magistrale il ruolo già decoroso di noi Tauren, una funzione che nel collettivo trova la sua massima espressione: "aggro" su di se per difendere i compagni dai mob.

E' il mio primo rpg e dai miei 29 anni non pensavo che potessero trovarsi valori così importanti come lo spirito di sacrificio per il gruppo in un "videogioco".

Che ne pensi di questo template per livellare? http://www.wowhead.com/?talent=LA0czhbZE0zVxxRVuVo

Se vuoi puoi rispondermi a questa mail: pegasork@hotmail.com

Complimenti ancora per la guida, Miss WoW in azione è come una Stormherald caduta dal cielo nelle borse di noi Tauren ;)

Myra ha detto...

Ciao,
il servizio di risposta via e-mail non l'ho ancora attivato :D

Sul template non me la sento di darti consigli. Il guerriero non lo conosco per niente. Mii sono fatta aiutare da persone un po' esperte delle varie classi per fare i template di esempio che ci sono nel post... e più di così non credo di saper fare :)

Fare il guerriero tank è secondo me un'ottima scelta. Avrai un ruolo di responsabilità a volte anche difficile da sostenere, che può darti grandi soddisfazioni. E poi troverai sempre un posto, nelle istance di gruppo e nelle gilde. I tank, soprattutto quelli capaci, sono sempre molto ricercati e apprezzati per il loro ruolo.

Buona fortuna!

Pegasork ha detto...

grazie per la risposta ;)

bhè tra poco allora posterò un servizio "caffè pronto quanto zucchero?" per lo meno per ringraziarti e sostenerti durante il tuo lavoro quì ;) metto anche un link dove se clicchi compare magicamente sulla tastiera un gigantesco bignè al cioccolato livello 70 per i tuoi momenti di meritato sollievo ;)

Mentre io continuo a leggere la tua guida ;)


Buona lavoro Miss WoW ;)

Warlock ha detto...

Ciao, complimenti per il blog! L'ho cominciato a leggere quando iniziai a giocare a WoW e ancora oggi ogni tanto vengo a dare uno sguardo :)
Comunque, io ho un warlock al 70 e per livellare consiglio destruction con qualcosa in demonology, anziché affliction come hai scritto tu: affliction è più che altro per arena. A presto! E complimenti ancora!

Myra ha detto...

Ciao :)
I consigli sono bene accetti. Questo post sui talent tree lo feci facendomi aiutare dai miei compagni di gilda esperti delle varie classi... ma è passato del tempo e certi equilibri possono essere cambiati.

Tenacius ha detto...

Complimenti davvero per il blog ! mi sei servita davvero parecchio !
Baci !!

Myra ha detto...

Ciao :)

Elrick ha detto...

Ciao! Voglio postare una risposta al vecchio post di warlock riguardo alla build per crescere di livello! Io ho cresciuto il mio warlock con destruction ritenendo che fosse il miglior modo per fare dps e crescere velocemente: mi sbagliavo di grosso! Viene consumato un casino di mana, e devi sempre fermarti per rigenerarlo con cibo o life tap. Nel forum di tgmonline che frequento, se si prova a chiedere qual'è la build migliore per crescere di livello ci sono pochi dubbi: affliction dicono sia er mejo!

Anonimo ha detto...

Tks post incredibilmente utile per un noob :)

Peseta (mage)

elia ha detto...

ciao Myra sono nuovo e ho un dubbio ma i se io do al mio pala dei punti talento ma poi oltre a qll compro altre abilità cambia qlkosa o.......tnx in anticipo e ciao

Myra ha detto...

Non sono sicura di avere capito bene la domanda. Comunque al tuo personaggio devi mettere i punti talento e devi anche comprare sempre le abilità dal trainer di classe. Devi fare entrambe le cose.

Daeron ha detto...

Ciao Myra! Bellissimo blog =) io ho un paladino lvl 80 dove mi consigli mettere i punti talento? grazie in anticipo =)

 

Design By:
SkinCorner