martedì, agosto 21, 2007

La classe non è acqua

Guida per newbie - post n.4

Aggiornato il 31/12/2008

Introduzione alla scelta della classe

E' importante scegliere con attenzione la propria classe perché questa determina in larga misura lo stile di combattimento del vostro personaggio, e il suo ruolo all'interno dei gruppi (party e raid).
E' difficile però fare fin da subito la scelta giusta, perchè world of warcraft è un gioco complesso, che prevede tante situazioni diverse: le missioni (quest) e l'avanzamento di livello, il farming (uccidere ripetutamente lo stesso tipo di mob allo scopo di ottenere un certo oggetto o reputazione), il gioco di gruppo nei dungeon (o istance) che cambia e si evolve mano a mano che il vostro personaggio sale di livello, e infine il cosidetto end game content: dungeon sempre più difficili per gruppi organizzati da 10 o da 25 giocatori, accessibili solo al livello massimo (80).
Ognuna di queste situazioni vi proporrà sfide e difficoltà diverse a seconda della classe che avete scelto. Ci sono classi che si comportano un in modo nel gioco solitario e in un modo completamente diverso nel gioco di gruppo, classi che fanno alcune cose a livelli medio-bassi e cose diverse a livelli alti.
E' importante quindi farsi un'idea corretta di cosa fa e di cosa non fa la vostra classe, non solo all'inizio del gioco, ma lungo tutta la sua evoluzione. E' insopportabile vedere giocatori che hanno portato il proprio personaggio fino al livello massimo e che continuano a non sapere come si gioca la propria classe. Cercate di evitare questo errore: se non diventate consapevoli del ruolo e delle potenzialità del vostro personaggio, il gioco rischia di diventare frustrante per voi stessi e per le persone con cui giocate.
Ovviamente, a giocare nel modo corretto la propria classe... si impara solo giocando, di certo non leggendo una guida. Malgrado questo però, due o tre parole possono essere spese, almeno per evitare gli errori di impostazione più gravi.

Tanto per cominciare evitate di andare a caccia della classe più forte... è fatica sprecata. A parte che bisognerebbe domandarsi: più forte in cosa? Nel pvp? Nel pvm? Nel farming? In arena? In battleground? Più forte perché fa tanti danni? Perchè resiste? Perché cura?
E in ogni caso le classi vengono spesso modificate e ritoccate qua e là, e su e giù per le community di giocatori nascono e muoiono le mode... così c'è stato il periodo degli shamani che fiorivano come funghi, dei rogue nascosti a ogni angolo di tutte le battleground, e poi arrivò l'avvento dei warlock overpowered e bla bla bla... insomma il mio personale consiglio è: lasciate perdere. Non vi intruppate nella ricerca della classe più forte di tutte perché non ne uscite più. Detto in modo ancora più chiaro: la classe più forte non esiste. Esistono classi adatte a fare un certo ruolo e non un altro, ed esistono classi che se la cavano meglio di altre per certe cose, e peggio per altre.

Piuttosto fatevi queste domande:

Quale stile di combattimento è meglio per me? Voglio affrontare i nemici in prima linea nel corpo a corpo usando spade, mazze e pugnali? O preferisco stare nelle retrovie a scagliare magie potenti? Voglio saper fare un po' di tutto o preferisco essere specializzato in qualcosa?

Quale ruolo voglio svolgere nei gruppi? Mi piace l'idea di essere un curatore che non infligge danni ma che ha in mano la vita dei propri compagni? O voglio essere quello che tiene sempre sotto controllo il campo di battaglia? Preferisco essere un personaggio di supporto, utile in tanti modi diversi al mio gruppo? O voglio potere infliggere tanti e tanti danni mentre gli altri pensano al resto?

Per aiutarvi a rispondere a queste domande proverò (nel prossimo post) a dare una descrizione di ogni singola classe, cercando di descrivere in modo sintetico come combatte e quale ruolo ha nei gruppi.
Prima però altre due righe generali. Le classi in tutto sono dieci: druido, prete, guerriero, shamano, paladino, cacciatore, ladro, mago, stregone, e il cavaliere della morte (che è una classe eroica). Ogni classe poi ha la possibilità, mano a mano che cresce di livello, di specializzarsi potenziando certi aspetti e trascurandone altri. A volte la specializzazione è così importante da determinare in larga misura il tipo di ruolo che quella classe avrà nei gruppi, quindi nell'illustrare le classi in certi casi dovrò accennare anche alla specializzazione. Un personaggio si specializza utilizzando i punti talento che gli vengono attribuiti (dal decimo livello in poi) a ogni passaggio di livello. Mentre la scelta della classe è definitiva, e non la si può cambiare se non ricominciando da capo, la specializzazione si può cambiare. E' abbastanza consueto, e a volte quasi necessario, che un personaggio cambi la distribuzione dei propri talenti anche più volte nel corso della sua vita.

Altra cosa importante è capire quali sono i ruoli all'interno dei gruppi, così la descrizione delle classi dovrebbe essere più chiara.
I ruoli fondamentali sono tre:

Tank - è colui che deve tenere sotto controllo i mob coinvolti nel combattimento facendo in modo che questi colpiscano il tank e non gli altri membri del gruppo. Il tank è quello che incassa i colpi, grazie al fatto che ha molti punti ferita e un'armatura altamente protettiva. Non è compito del tank infliggere grandi danni.

Curatore (healer) - è colui che deve tenere in vita i membri del gruppo, usando le magie di cura.

Damage dealer (o dpser) e supporto - sono coloro che hanno il compito di infliggere danni maggiori ai mob in combattimento e possono avere anche altri compiti di supporto a seconda delle loro specifiche abilità di classe.

******

Questo video prende un po' in giro manie, limiti e potenzialità delle classi di wow... personalmente lo trovo piuttosto divertente, anche se non è tanto recente.



15 commenti:

Anonimo ha detto...

loool bellissimo il video che avevo gua visto e come sempre mi fa troppo ridere e bellissima la tua guida,io gioco a wow ormai da un po e se l'avessi trovato prima questo sito mi sarei sentita meno niubba inizialmente:p sicuramente sarebbe stato molto utile ;) complimenti^^ciao

Myra ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

bella la guida, bello il video^^...per chi volesse farsi due risate consiglio di passare anche da: http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/World_of_Warcraft per prendere wow un po' più sul ridere...gz ancora per il blog da un warlock appena diventato 70 ma che si sente niubbo dentro :) (nick Orpheus, gioco su Hakkar) ciao

Myra ha detto...

Ciao Orpheus, e grazie :)
L'ho letta la voce WoW su nonciciclopedia... e anche quella sui bimbiminchia... abbastanza divertente e demenziale :D

Anonimo ha detto...

video daffero forte!!!complimenti per la guida,spero solo di poter comprare presto questo bellissimo gioco,visto ce non lo trovo +...

Elrick ha detto...

Ciao Myra, buone feste e auguri di buon anno nuovo innanzitutto.

Parto con una domanda che potrebbe sembrare piuttosto ingenua, sopratutto per un utente abbastanza navigato nell'universo di WoW (ho il mio main, un lock, finalmente all'80 ;P ).

Ordunque, mi è sembrato di notare, osservando i duelli fra Death Knight di diversa razza (nello specifico nightelf vs human) un certo sbilanciamento a favore dei primi. Cosa che ho visto confermata anche nel pve (ho sia un NE che un umano, ero troppo curioso ed ho voluto provarne di razze differenti, ma spec uguale).
Magari è stata una casuale sequenza di fatti che mi ha portato a pensare questo, ma voglio chiederlo lo stesso,a te ed a chiunque abbia avuto esperienza in tal senso. E' possibile che ci sia una razza più "efficace" di un'altra per suddetta classe? Io ho sempre pensato che alla blizzard avessero sempre cercato di tenere il massimo bilanciamento da questo punto di vista, ma visto lo scarso bilanciamento che c'è fra le classi attuali, qualche dubbio mi viene.

Myra ha detto...

Elrick la cosa è piuttosto semplice. Non c'è niente che distingua una razza da un'altra, se non le abilità razziali. Abilità che sono ben definite (se te le vuoi guardare una per una vai qui: http://www.wowwiki.com/Racial_trait).
La differenza tra le razze è tutta lì. E non credo che ci sia una abilità razziale talmente potente da determinare una assoluta superiorità di chi la gioca. L'umano ha la possibilità di annullare l'effetto di stun e simili, e questo sicuramente in pvp può fare molto comodo, ma è comunque una abilità che si usa ogni 2 minuti, quindi penso non più di una volta in un duello. Non conosco il death night, quindi non ti so dire quanto possa essere determinante in un duello tra due DK.
Per il resto, ripeto, non c'è assolutamente niente che distingua una razza da un'altra (ci sono delle differenze nelle statistiche di partenza, ma non scalano con il livello, e quindi al livello 80 sono del tutto irrilevanti).
Tra due personaggi della stessa classe e con la stessa identica specializzazione ci sono solo due elementi che fanno la differenza: l'equipaggiamento e le capacità del giocatore (e direi più la prima della seconda).

Myra ha detto...

Ah dimenticavo: buon anno :)

Elrick ha detto...

Grazie per il chiarimento. Non so come fanno a venirmi certi dubbi...

Comunque grazie e buone feste (reiterato :P) a tutti!

Myra ha detto...

Sono dubbi abbastanza normali, nel senso che prima di conoscere le meccaniche del gioco ci vuole tempo (e poi non è che si arrivi a conoscere tutto).
Anche io a volte faccio l'errore di pensare che una certa cosa mi dà l'impressione di essere in un certo modo... ma poi siccome tutto è regolato da numeri e da formule abbastanza precisi e "conoscibili" basta andare a vedere come funziona la cosa X e si capisce se le impressioni sono giuste o sbagliate.
Ancora auguri :)

Anonimo ha detto...

Complimenti maya una guida spettacolare anche per chi come me gioca da un po ormai =) cerco di approfittarne e ti faccio una domanda a cui pochi mi sanno rispondere decentemente:Adesso ho un pg dudu con cui mi diverto, ma ho problemi con la scelta delle armi. consigli o citazioni? grazie ciao

Myra ha detto...

Myra, non Maya :)
Che intendi con scelta delle armi?
In generale la regola è che si prende l'arma migliore che si trova (e che si può indossare), a prescindere che sia mazza, o staffa o pugnale o quel che è.

Anonimo ha detto...

video vecchio, ma sempre attuale, divertente, ma allo stesso tempo "istruttivo", in quanto illustra tutte le peculiarità delle classi...e soprattutto verissimo il fatto che non esiste la classe più forte, dipende da chi la usa e soprattutto dal rapporto di chi lausa con la classe stessa...
io sono nicolas e mi sono imbattuto per caso in questo sito.mi è piaciuto sin da subito perchè anche io sono un niubbo e rischio di diventare un bimbominkia XD.
leggendo le tue guide ho imparato molte cose utili e ho imparato a conoscere meglio il mio pg.
io sono un tipo a cui piace il rapporto con la natura, ma allo stesso tempo mi piace l'azione e il potere infliggere danni con e senza attacchi magici(se finisci i mana non servono più a niente XD)...naturalmente la mia scelta della classe è caduta subito sull'hunter! mi sono trovato molto bene e quando ho provato il druido(l'altro potenziale candidato), lo shamano, il warlock,mi sono piaciuti, ma non quanto l'hunter XD...insomma hunter forever...ma andiamo al dunque:ti vorrei chiedere per il mio hunter quale è la migliore arma melee(perchè in casi si emergenza abbiamo bisogno pure di quelle, non si vive di soli archi XD)? io ho provato le spade a due mani, visto che non si può avere lo scudo, almeno sfrutto anche la sinistra XD, ma anche una spada ad una mano, o due spade ad una mano contemporaneamente...mai provato le asce ma conto di farlo...quale è la tua opinione?
grazie mille per tutto l'aiuto e complimenti per il sito
nicolas

Myra ha detto...

Ciao nicolas,
mi spiace ma non credo di poterti essere molto di aiuto perché ho smesso di giocare da qualche mesetto e non sono molto aggiornata. Comunque, se le cose non sono cambiate, in generale non c'è un tipo di arma più forte per una classe, ma dipende da quale arma sei in grado di procurarti in quel momento. Magari trovi una bellissima ascia blu precisa del tuo livello, e la spada che avevi è verdina ed è diventata vecchiotta, giocoforza in quel momento per te l'ascia sarà meglio della spada. Poi magari dieci livelli dopo trovi una spada a due mani fortissima e levi le asce per quella.
Quindi dipende sempre da cosa hai a disposizione.
In generale però pare che la possibilità di usare due armi sia leggermente superiore alle altre soluzioni. Quindi l'ideale è avere una buona coppia di armi (spade o asce).
Ah dimenticavo la cosa più importante. Nel valutare le armi non guardare il danno o cose del genere. Tu sei hunter, in corpo a corpo ci vai solo in casi estremi. Quindi l'arma buona per te è l'arma che ti da delle buone statistiche da hunter (agilità, ma anche stamina o volendo mana). Il resto (dps o anche velocità) ha poca o nulla importanza.

Unknown ha detto...

Ciao sono un Hunter elfo del sangue livello 20 ho ricevuto una missione per cui devo andare a kalimdor come faccio grazie

 

Design By:
SkinCorner